Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Percorso didattico / Percorso didattico attraverso i complessi documentari dell'ASGO a cura di Antonietta Colombatti

Percorso didattico attraverso i complessi documentari dell'ASGO a cura di Antonietta Colombatti

È stato previsto un percorso didattico attraverso i complessi documentari, qui conservati, esemplificativo dell’interdisciplinarietà degli studi che si possono attuare e della ricchezza delle fonti reperibili all’interno dell’Archivio di Stato di Gorizia.

Gli strumenti metodologici che lo studioso saprà utilizzare gli consentiranno di scardinare l’intenzionalità intrinseca della documentazione, data dalla natura del produttore, e renderanno possibile una utilizzazione interdisciplinare non scontata dei fondi archivistici.

I percorsi didattici abbozzati hanno lo scopo, infatti, di mostrare come gli archivi giudiziari, amministrativi, degli enti pubblici o scolastici possano essere indagati non solo in relazione all’oggetto specifico di quei documenti, ma anche attraverso percorsi di ricerca solo a prima vista non pertinenti ad essi.

 

Storia giudiziaria

L’importanza delle fonti giudiziarie per la storia sociale e politica di un territorio è stata da molti anni accertata da una vasta bibliografia storiografica, che ha così sottolineato l’utilità di fascicoli processuali apparentemente asettici e l’efficacia di documenti di polizia nello svelare frammenti di società civile.

Nell’Archivio di Stato di Gorizia si potrà percorrere in diversi complessi documentari, segnati dai passaggi istituzionali che hanno caratterizzato le vicende di queste terre, la documentazione pertinente all’ambito giudiziario a partire dal XVII secolo, prodotta da una molteplicità di enti ed istituzioni

  • ... gli affari di giustizia civile nel Fondo dei Podestà Veneti

Foto dell’Estraordinario secondo del podestà Marco Condulmer (1711-1712), Podestà Veneti di Monfalcone, b. 3, f. 15. Negli Estraordinari, intestati al podestà in carica, si registravano , come nei più concisi Civili, affari di giustizia civile

Foto del Civile secondo del podestà Bartolomeo Minio (1700), Podestà Veneti di Monfalcone, b. 1, f. 6

Foto di Libro dei proclami del podestà Francesco Condulmer (1691), Podestà Veneti di Monfalcone, b. 1, f. 5

 

  • ... i giudizi signorili nel Fondo della Giurisdizione di Grafenberg

Foto di Sentenza (1793), Giurisdizione di Granfenberg, b. 1, f. 2

 

  • …l’amministrazione della giustizia nel Fondo dei Tribunali del periodo francese

Foto di Sentenza emessa in nome di Napoleone I il 3 novembre 1811, Tribunali francesi, b. 8, f. 22

Foto di Libro delle udienze, Tribunali francesi, b. 3, f. 6

Foto di Udienza del Tribunale di prima istanza in Gorizia (1812), Tribunali francesi, b. 3

Foto di Verbale del Giudice di Pace del Cantone di Gorizia (1814), Tribunali francesi, b. 1

  • … il Fondo del Tribunale Civico e Provinciale di Gorizia

Foto di Sentenza per reato di furto emessa il 5 settembre 1846, Tribunale Civico e Provinciale di Gorizia, b. 309, f. 674

 

segue: Scuole e Istruzione