Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Il Patrimonio / Fondi amministrativi / Ufficio del Genio civile, bb.1473 e regg. 206 (1923-1966). Inventario

Ufficio del Genio civile, bb.1473 e regg. 206 (1923-1966). Inventario

Introdotto con l’amministrazione italiana, dopo che Gorizia fu ricostituita in provincia, l’Ufficio del Genio civile è un organo tecnico-esecutivo dell’Amministrazione dei lavori pubblici. Alle Regioni a statuto speciale sono stati trasferiti gli uffici del Genio civile a competenza generale;  per il Friuli Venezia Giulia  il trasferimento avvenne con il D.P.R. 25 nov. 1975, n. 902.

Il Ministero  dei lavori pubblici è stato accorpato nel Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che svolge le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di identificazione delle linee fondamentali dell’assetto del territorio, con riferimento alle reti infrastrutturali e al sistema delle città e delle aree metropolitane, alle politiche urbane e dell’edilizia abitativa e demaniale, alle opere marittime e infrastrutture idrauliche.

 Il fondo comprende: Edilizia scolastica, demaniale, abitativa. Opere stradali, igienico-sanitarie, marittime. Idraulica. Bonifiche. Personale. Amministrazione. Danni di guerra

 

Consulta l'inventario on line su SIAS