Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Il Patrimonio / Fondi amministrativi / Prefettura, bb.3576 e regg.326 (1927-1988)

Prefettura, bb.3576 e regg.326 (1927-1988)

 

Con la sua unione all’Italia dopo la I guerra mondiale, la provincia di Gorizia risultò composta oltre che dai vecchi distretti austriaci di Gorizia, Monfalcone, Gradisca, Sesana e Tolmino, che ne formavano la parte storicamente originaria, anche dai distretti di Longatico, di Postumia, e di Tarvisio. Nel 1923 fu soppressa la provincia di Gorizia e i territori vennero distribuiti fra le province di Trieste, dell’Istria e del Friuli, che ne ebbe la parte principale. Nel 1927 la provincia di Gorizia venne ricostituita, alquanto limitata rispetto a quella del 1923, con i vecchi mandamenti di Aidussina, Canale, Caporetto, Circhina, Gorizia, Gradisca, Idria, Plezzo, Tolmino, Vipacco, e parte di quelli di Comeno e di Cormòns. Infine, nel 1947, dopo il trattato di pace di Parigi, alla provincia furono tolti quasi tutti i territori posti ad oriente e a settentrione di Gorizia e restituiti invece, Monfalcone e Grado.

 

Il fondo, con atti non liberamente consultabile, comprende:

Archivio di Gabinetto, 1927-1947, bb.120, rr.20. Inventario

Archivio di Gabinetto, 1945-1986, bb.1040, rr.58.     Consulta l' Inventario


Archivio generale, 1927-1962, bb.1982, rr.214.

Consulta l' Inventario Categorie 1 -10

Consulta l' Inventario Categorie 11 -20

Consulta l' Inventario Categorie 21 -27

Consulta la serie "Cittadinanza"

Consulta l'inventario on line su SIAS

 

Comprende anche le serie separate:

Verbali di elezioni, 1948-1988, bb.150.     Consulta l' Inventario

Invalidi civili - Fascicoli personali, 1960-1984, bb.40. Inventario

Pratiche di Cemento armato, 1962-1972, bb.137. Inventario

Comitato Provinciale Prezzi, 1950-1988, bb.48, rr.4. Elenco

Ufficio stralcio di Pola, 1919-1947, bb.59, rr.30.     Consulta l' Elenco