Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Il Patrimonio / Fondi amministrativi / Commissariato civile per il distretto di Gorizia, bb.90 e r.1 (1919-1926)

Commissariato civile per il distretto di Gorizia, bb.90 e r.1 (1919-1926)

 

Fu istituito con ordinanza del Capo di Stato Maggiore del 23 mag. 1915 nei territori liberati nel corso della prima guerra mondiale, con funzioni riguardanti la difesa dello Stato, la pubblica sicurezza e in genere quei compiti spettanti al ministero dell’interno, mantenendo nelle zone amministrate l’organizzazione prima assicurata  dalle istituzioni austriache. Dipendeva da un segretario generale, emanazione del Comando supremo dell’esercito. Nel lug. 1919 la direzione dei territori fu sottratta all’autorità militare e passò ai commissari generali civili.

 

Comprende:

R. Commissariato civile per il distretto politico di Gorizia, poi R. Vice Commissariato generale civile di Gorizia, poi R. Viceprefettura di Gorizia, poi R. Sottoprefettura di Gorizia.  Consulta l'inventario on line su SIAS

R. Commissariato civile per il distretto politico di Longatico, poi R. Commissariato per il distretto politico di Idria, poi R. Sottoprefettura di Idria. Consulta l'inventario on line su SIAS

R. Commissariato civile per il distretto politico di Tolmino, poi R. Sottoprefettura di Tolmino. Consulta l'inventario on line su SIAS

 

Consulta l' Inventario

Consulta l' Indice

Consulta l' Introduzione all'inventario