Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Il Patrimonio / Archivi di Famiglie e di Persone / Attems - Cossar, bb.2 (1323-1925)

Attems - Cossar, bb.2 (1323-1925)

Inizia nel 1106 la storia millenaria dei Conti Attems in Friuli. Membri del Parlamento friuliano, parteciparono al governo del territorio fino alla conquista veneziana del 1420; ebbero alte cariche presso i Conti di Gorizia e, all'estinzione degli stessi, quando Gorizia nel 1500 passò agli Asburgo, ricoprirono importanti incarichi nell'Impero austro-ungarico fino al 1918. Membri degli Stati provinciali di Gorizia, ricevettero il titolo di baroni, ebbero giurisdizione civile e criminale sulla signoria di Santa Croce, presso Gorizia e su Lucinico, Podgora e Cernizza. Nel 1630 gli Attems furono nominati Conti del Sacro Romano Impero. La dinastia continua tuttora nella provincia di Gorizia.

 

ll fondo comprende:

Materiale Attems: n. 22 pergamene Attems degli anni 1323-1672 e un atto notarile, cartaceo, del 1633; n. 4 quadernetti e 2 raccoglitori di argomento vario; 2 quaderni di trascrizione.


Materiale Cossar: n. 7 cartelline del Governo Provvisorio del Friuli, 1848 e del Governo Provvisorio della provincia di Gorizia 1918-1925; n. 1 cartellina di manifesti e n. 1 cartellina di corrispondenza privata dell'avvocato Pinausig.